ACQUISTARE
CERCA
MENU
Share this page:
Accessories

Cable with eight pairs of labeled cables to connect the speakers to the AP/ APF 8.9 bit amplifiers

Il nuovo Audison DRC MP (Digital Remote Control Multimedia Play) è compatibile con tutti i dispositivi elettronici Audison dotati di AC Link. Il suo profilo sottile e il supporto fornito ne facilitano l’installazione nella migliore posizione all’interno dell’auto. Grazie al nuovo Joystick, con rifinitura “Rubber Touch” per un miglior controllo dei movimenti lungo gli assi delle quattro direzioni, si può regolare il menu ‘Impostazioni DRC’ e la navigazione è possibile anche tramite la funzione ‘Navy Command’ se il sistema dispone di un Audison bit Play HD con uscita video collegata ad un monitor.

Il DRC AB abilita il controllo del sistema principale (volume, balance, fader e subwoofer volume, bass-boost) senza l’uso di un PC. Grazie a questo dispositivo, installato in una posizione ergonomica all’interno del cruscotto dell’auto, l’utente può: scegliere tra i quattro preset del DSP e selezionare la sorgente tra master, AUX e i due ingressi digitali ottici.

Kit di prolunghe per i cavi del DRC, per installazioni su veicoli particolarmente lunghi.

È un kit composto da un cavo e un adattatore che permette di prolungare di 2m / 78,74” la lunghezza del cavo fornito con il DRC. Questa prolunga si rende necessaria nelle installazioni su veicoli molto lunghi, come i SUV.

La lunghezza totale del cavo fornito di serie più la prolunga è di 6,5m / 225,90”.

Con il sistema di montaggio APTK 3 (Audison Prima Tower Kit 3) è possibile impilare fino a 3 amplificatori AP per risparmiare spazio senza compromettere la dissipazione degli stessi.

Alcune sorgenti OEM hanno un circuito di test che verifica la presenza di un carico a bassa impedenza per abilitare le uscite audio. Quando si collega questo tipo di sorgente agli ingressi ad alto livello di un processore Audison bit, che ha un carico ad alta impedenza, le uscite audio vengono silenziate. Inserendo l’USS4 tra la sorgente e il processore/amplificatore, questi problemi vengono definitivamente risolti.

Miscelatore stereofonico passivo (non alimentato) con 4 canali di ingresso e 2 canali di uscita studiato per sistemi multivia attivi OEM dove ciascun altoparlante viene alimentato da uno specifico canale amplificato. SPM4 effettua la miscelazione attraverso 4 trasformatori audio appositamente studiati per avere una bassissima distorsione e una elevata linearità. SPM4 permette di miscelare i canali del midrange/woofer e del tweeter che provengono dall’amplificatore e fornire un unico canale medio-alto. I canali Ch1(L/R) hanno due ingressi di cui uno invertente rispetto ai canali Ch2 (L/R); frequentemente la miscelazione dà migliori risultati sfasando di 180° uno dei due canali. SPM4 è particolarmente indicato per estendere il numero degli ingressi dei processori digitali o amplificatori con DSP Audison in quanto dotati di de-equalizzatore (De-Eq). In questo caso le eventuali non linearità dovute alla miscelazione dei canali filtrati preesistenti vengono debitamente compensate.

Adattatore ottico per prolungare cavi ottici con terminazioni TOSLINK

PACKAGE: Polybag – Qty. 1

Cavo ottico con terminazioni TOSLINK per segnali audio digitali S/PDIF.

Cavo audio di segnale digitale ottico, progettato per applicazioni car audio. Consente il trasporto del segnale ottico senza perdite fino a una lunghezza di 10 m / 393.70”. La fibra ottica è protetta da una guaina di spessore maggiorato per evitare il danneggiamento del cavo se compresso contro spigoli vivi. Il connettore metallico protegge la fibra ottica fino alla sua terminazione, garantendo la stabile trasmissione del segnale anche in presenza di forti vibrazioni.

Lunghezza cavo 4,5 m / 177.16 in. PACKAGE: Polybag – Qty. 1

Cavo audio di segnale digitale ottico, progettato per applicazioni car audio. Consente il trasporto del segnale ottico senza perdite fino a una lunghezza di 10 m / 393.70”. La fibra ottica è protetta da una guaina di spessore maggiorato per evitare il danneggiamento del cavo se compresso contro spigoli vivi. Il connettore metallico protegge la fibra ottica fino alla sua terminazione, garantendo la stabile trasmissione del segnale anche in presenza di forti vibrazioni.

Lunghezza cavo1,5 m/ 59.05 in.

PACKAGE: Polybag Qty. 1

It is a kit made up of wiring INPUTS AP8.9 bit with RCA terminations for the FL,FR,RL,RR,IN1 and IN2 inputs and a 3.5 mm RCA/Jack adapter. This wiring manages the signals coming from pre amplified auxiliary sources through the RCA inputs or portable auxiliary sources on the IN1 and IN2 inputs. Portable audio sources can be connected using the 3.5 mm RCA/Jack adapter.

It is a kit made up of wiring INPUTS AP8.9 bit with RCA connectors for the IN1 and IN2 inputs and a 3.5 mm RCA/Jack adapter. This wiring manages the signals coming from pre amplified auxiliary sources (AUX) through the RCA inputs or portable auxiliary sources using the 3.5 mm RCA/Jack adapter.

Extension cable Prima con connessioni Plug&Play, permette la completa libertà di posizionamento degli amplificatori AP bit. Sono disponibili due tipologie di estensioni: solo input, per inviare esclusivamente il segnale audio dalla sorgente agli amplificatori AP bit, o input/output per veicolare anche il segnale di uscita degli AP bit al sistema audio di serie. Per fare ciò, l’AP Extension Cables IN/OUT va installato in combinazione con gli AP Speakers Output Cables (vedi paragrafo successivo). Utilizzando l’input/output, l’installatore ha la libertà di scegliere quale configurazione adottare. Infatti gli AP Extension cables permettono di inviare ogni singolo canale dell’amplificatore AP bit ad uno qualsiasi degli altoparlanti della vettura, lasciando così la libertà di realizzare la configurazione desiderata. Ad esempio: fronte standard (2ch TW+WF), fronte multi-amplificato (2ch TW + 2ch WF), fronte multi-amplificato con 4 canali a ponte (130W @ 4ohm) per i woofer (2ch TW + 4ch bridge WF) e tutte le altre combinazioni possibili.

 

Extension cable Prima con connessioni Plug&Play, permette la completa libertà di posizionamento degli amplificatori AP bit. Sono disponibili due tipologie di estensioni: solo input, per inviare esclusivamente il segnale audio dalla sorgente agli amplificatori AP bit, o input/output per veicolare anche il segnale di uscita degli AP bit al sistema audio di serie. Per fare ciò, l’AP Extension Cables IN/OUT va installato in combinazione con gli AP Speakers Output Cables (vedi paragrafo successivo). Utilizzando l’input/output, l’installatore ha la libertà di scegliere quale configurazione adottare. Infatti gli AP Extension cables permettono di inviare ogni singolo canale dell’amplificatore AP bit ad uno qualsiasi degli altoparlanti della vettura, lasciando così la libertà di realizzare la configurazione desiderata. Ad esempio: fronte standard (2ch TW+WF), fronte multi-amplificato (2ch TW + 2ch WF), fronte multi-amplificato con 4 canali a ponte (130W @ 4ohm) per i woofer (2ch TW + 4ch bridge WF) e tutte le altre combinazioni possibili.

Extension cable Prima con connessioni Plug&Play, permette la completa libertà di posizionamento degli amplificatori AP bit. Sono disponibili due tipologie di estensioni: solo input, per inviare esclusivamente il segnale audio dalla sorgente agli amplificatori AP bit, o input/output per veicolare anche il segnale di uscita degli AP bit al sistema audio di serie. Per fare ciò, l’AP Extension Cables IN/OUT va installato in combinazione con gli AP Speakers Output Cables. Utilizzando l’input/output, l’installatore ha la libertà di scegliere quale configurazione adottare. Infatti gli AP Extension cables permettono di inviare ogni singolo canale dell’amplificatore AP bit ad uno qualsiasi degli altoparlanti della vettura, lasciando così la libertà di realizzare la configurazione desiderata. Ad esempio: fronte standard (2ch TW+WF), fronte multi-amplificato (2ch TW + 2ch WF), fronte multi-amplificato con 4 canali a ponte (130W @ 4ohm) per i woofer (2ch TW + 4ch bridge WF) e tutte le altre combinazioni possibili.

Extension cable Prima con connessioni Plug&Play, permette la completa libertà di posizionamento degli amplificatori AP bit. AP 260P&P IN invia il segnale audio proveniente dalla sorgente agli amplificatori AP bit.

Extension cable Prima con connessioni Plug&Play, permette la completa libertà di posizionamento degli amplificatori AP bit. AP 260P&P IN invia il segnale audio proveniente dalla sorgente agli amplificatori AP bit.

Extension cable Prima con connessioni Plug&Play, permette la completa libertà di posizionamento degli amplificatori AP bit. AP 160P&P IN invia il segnale audio proveniente dalla sorgente agli amplificatori AP bit.

The AP Speakers Output cables are available in 3 versions: for AP8.9 bit, for AP5.9 bit and for AP4.9 bit. These cables are dedicated to the connection of the AP bit amplifiers with the input/output Extension cable. The Plug&Play connectors with circle terminals are numbered (“CH1 +”, CH1 -“, etc…) for a foolproof connection. There is no need to solder any cable.

Il T-Harness “DCC” è la soluzione Plug&Play per integrare Audison Prima con il sistema audio di serie dell’auto. Il positivo batteria è prelevato dalla sorgente senza il bisogno di arrivare al vano motore grazie alla soluzione DCC*.

*La soluzione DCC, diretto batteria del cockpit, (Direct Cockpit Current) va utilizzata con la funzione degli amplificatori AP bit che monitorizza i picchi di assorbimento dell’amplificatore, salvaguardando l’impianto di alimentazione della vettura.

Il T-Harness “DCC” è la soluzione Plug&Play per integrare Audison Prima con il sistema audio di serie dell’auto. Il positivo batteria è prelevato dalla sorgente senza il bisogno di arrivare al vano motore grazie alla soluzione DCC*.

*La soluzione DCC, diretto batteria del cockpit, (Direct Cockpit Current) va utilizzata con la funzione degli amplificatori AP bit che monitorizza i picchi di assorbimento dell’amplificatore, salvaguardando l’impianto di alimentazione della vettura.

Il T-Harness “DCC” è la soluzione Plug&Play per integrare Audison Prima con il sistema audio di serie dell’auto. Il positivo batteria è prelevato dalla sorgente senza il bisogno di arrivare al vano motore grazie alla soluzione DCC*.

*La soluzione DCC, diretto batteria del cockpit, (Direct Cockpit Current) va utilizzata con la funzione degli amplificatori AP bit che monitorizza i picchi di assorbimento dell’amplificatore, salvaguardando l’impianto di alimentazione della vettura.

Il T-Harness “DCC” è la soluzione Plug&Play per integrare Audison Prima con il sistema audio di serie dell’auto. Il positivo batteria è prelevato dalla sorgente senza il bisogno di arrivare al vano motore grazie alla soluzione DCC*.

*La soluzione DCC, diretto batteria del cockpit, (Direct Cockpit Current) va utilizzata con la funzione degli amplificatori AP bit che monitorizza i picchi di assorbimento dell’amplificatore, salvaguardando l’impianto di alimentazione della vettura.

Il T-Harness “DCC” è la soluzione Plug&Play per integrare Audison Prima con il sistema audio di serie dell’auto. Il positivo batteria è prelevato dalla sorgente senza il bisogno di arrivare al vano motore grazie alla soluzione DCC*.

*La soluzione DCC, diretto batteria del cockpit, (Direct Cockpit Current) va utilizzata con la funzione degli amplificatori AP bit che monitorizza i picchi di assorbimento dell’amplificatore, salvaguardando l’impianto di alimentazione della vettura.

Il T-Harness “DCC” è la soluzione Plug&Play per integrare Audison Prima con il sistema audio di serie dell’auto. Il positivo batteria è prelevato dalla sorgente senza il bisogno di arrivare al vano motore grazie alla soluzione DCC*.

*La soluzione DCC, diretto batteria del cockpit, (Direct Cockpit Current) va utilizzata con la funzione degli amplificatori AP bit che monitorizza i picchi di assorbimento dell’amplificatore, salvaguardando l’impianto di alimentazione della vettura.

Il T-Harness “DCC” è la soluzione Plug&Play per integrare Audison Prima con il sistema audio di serie dell’auto. Il positivo batteria è prelevato dalla sorgente senza il bisogno di arrivare al vano motore grazie alla soluzione DCC*.

*La soluzione DCC, diretto batteria del cockpit, (Direct Cockpit Current) va utilizzata con la funzione degli amplificatori AP bit che monitorizza i picchi di assorbimento dell’amplificatore, salvaguardando l’impianto di alimentazione della vettura.

Il T-Harness “DCC” è la soluzione Plug&Play per integrare Audison Prima con il sistema audio di serie dell’auto. Il positivo batteria è prelevato dalla sorgente senza il bisogno di arrivare al vano motore grazie alla soluzione DCC*.

*La soluzione DCC, diretto batteria del cockpit, (Direct Cockpit Current) va utilizzata con la funzione degli amplificatori AP bit che monitorizza i picchi di assorbimento dell’amplificatore, salvaguardando l’impianto di alimentazione della vettura.

Il T-Harness “DCC” è la soluzione Plug&Play per integrare Audison Prima con il sistema audio di serie dell’auto. Il positivo batteria è prelevato dalla sorgente senza il bisogno di arrivare al vano motore grazie alla soluzione DCC*.

*La soluzione DCC, diretto batteria del cockpit, (Direct Cockpit Current) va utilizzata con la funzione degli amplificatori AP bit che monitorizza i picchi di assorbimento dell’amplificatore, salvaguardando l’impianto di alimentazione della vettura.

Il T-Harness “DCC” è la soluzione Plug&Play per integrare Audison Prima con il sistema audio di serie dell’auto. Il positivo batteria è prelevato dalla sorgente senza il bisogno di arrivare al vano motore grazie alla soluzione DCC*.

*La soluzione DCC, diretto batteria del cockpit, (Direct Cockpit Current) va utilizzata con la funzione degli amplificatori AP bit che monitorizza i picchi di assorbimento dell’amplificatore, salvaguardando l’impianto di alimentazione della vettura.

Il T-Harness “DCC” è la soluzione Plug&Play per integrare Audison Prima con il sistema audio di serie dell’auto. Il positivo batteria è prelevato dalla sorgente senza il bisogno di arrivare al vano motore grazie alla soluzione DCC*.

*La soluzione DCC, diretto batteria del cockpit, (Direct Cockpit Current) va utilizzata con la funzione degli amplificatori AP bit che monitorizza i picchi di assorbimento dell’amplificatore, salvaguardando l’impianto di alimentazione della vettura.

Il T-Harness “DCC” è la soluzione Plug&Play per integrare Audison Prima con il sistema audio di serie dell’auto. Il positivo batteria è prelevato dalla sorgente senza il bisogno di arrivare al vano motore grazie alla soluzione DCC*.

*La soluzione DCC, diretto batteria del cockpit, (Direct Cockpit Current) va utilizzata con la funzione degli amplificatori AP bit che monitorizza i picchi di assorbimento dell’amplificatore, salvaguardando l’impianto di alimentazione della vettura.

Il T-Harness “DCC” è la soluzione Plug&Play per integrare Audison Prima con il sistema audio di serie dell’auto. Il positivo batteria è prelevato dalla sorgente senza il bisogno di arrivare al vano motore grazie alla soluzione DCC*.

*La soluzione DCC, diretto batteria del cockpit, (Direct Cockpit Current) va utilizzata con la funzione degli amplificatori AP bit che monitorizza i picchi di assorbimento dell’amplificatore, salvaguardando l’impianto di alimentazione della vettura.

Il T-Harness “DCC” è la soluzione Plug&Play per integrare Audison Prima con il sistema audio di serie dell’auto. Il positivo batteria è prelevato dalla sorgente senza il bisogno di arrivare al vano motore grazie alla soluzione DCC*.

*La soluzione DCC, diretto batteria del cockpit, (Direct Cockpit Current) va utilizzata con la funzione degli amplificatori AP bit che monitorizza i picchi di assorbimento dell’amplificatore, salvaguardando l’impianto di alimentazione della vettura.

AP8.9 bit

L’ amplificatore AP8.9 bit è stato progettato dal team Audison R&D per ottenere la massima qualità del suono nelle applicazioni di Integrazione OEM. Il potente software di gestione dimostra la capacità di acquisire i preset del bit Drive che il team Audison ha messo a punto in modo specifico per la tua auto. Grazie all’innovativo stadio di alimentazione, è possibile ottenere una potenza di 520 W nonostante le dimensioni estremamente compatte. Il nono canale non amplificabile può essere utilizzato per pilotare un subwoofer tramite l’amplificatore mono AP1 D.

Read More
Docs
Download PC-Software and Firmware
Test Track
Power Output
Load Imp. 8 Channels 4 Channels (bridge)
4 Ohm 35 W x 8 130 W x 4
2 Ohm 65 W x 8
Links
Features
Full DA - Full Digital Audio

Pure digital signal transfer with a resolution up to 24 bit / 48 kHz.

BIT DRIVE

Auto tuning by Audison bit Tune and communication with bit Drive portal.

DE-EQ - De Equalization

De-equalization function to “flatten” any equalization applied by default by OEM sources.

DCC - Direct Current Cockpit

To speed-up installation time preserving safety and reliability, the Audison R&D team equipped the AP bit amplifiers with DCC, an innovative management circuit which monitors the power supply current consumption in real-time. This solution provides the ability to connect the amplifier to the cockpit directly without reaching the battery.

iDatalink Maestro AR compatibility

When AP bit amplifiers are installed into a compatible vehicle using the iDatalink Maestro AR (sold separately), the user can enjoy a perfect integration with factory installed navigation, advanced safety systems, voice-controlled hands-free and infotainment. (Only for North America)

Awards
Press review
Accessories

Cable with eight pairs of labeled cables to connect the speakers to the AP/ APF 8.9 bit amplifiers

Il nuovo Audison DRC MP (Digital Remote Control Multimedia Play) è compatibile con tutti i dispositivi elettronici Audison dotati di AC Link. Il suo profilo sottile e il supporto fornito ne facilitano l’installazione nella migliore posizione all’interno dell’auto. Grazie al nuovo Joystick, con rifinitura “Rubber Touch” per un miglior controllo dei movimenti lungo gli assi delle quattro direzioni, si può regolare il menu ‘Impostazioni DRC’ e la navigazione è possibile anche tramite la funzione ‘Navy Command’ se il sistema dispone di un Audison bit Play HD con uscita video collegata ad un monitor.

Il DRC AB abilita il controllo del sistema principale (volume, balance, fader e subwoofer volume, bass-boost) senza l’uso di un PC. Grazie a questo dispositivo, installato in una posizione ergonomica all’interno del cruscotto dell’auto, l’utente può: scegliere tra i quattro preset del DSP e selezionare la sorgente tra master, AUX e i due ingressi digitali ottici.

Kit di prolunghe per i cavi del DRC, per installazioni su veicoli particolarmente lunghi.

È un kit composto da un cavo e un adattatore che permette di prolungare di 2m / 78,74” la lunghezza del cavo fornito con il DRC. Questa prolunga si rende necessaria nelle installazioni su veicoli molto lunghi, come i SUV.

La lunghezza totale del cavo fornito di serie più la prolunga è di 6,5m / 225,90”.

Con il sistema di montaggio APTK 3 (Audison Prima Tower Kit 3) è possibile impilare fino a 3 amplificatori AP per risparmiare spazio senza compromettere la dissipazione degli stessi.

Alcune sorgenti OEM hanno un circuito di test che verifica la presenza di un carico a bassa impedenza per abilitare le uscite audio. Quando si collega questo tipo di sorgente agli ingressi ad alto livello di un processore Audison bit, che ha un carico ad alta impedenza, le uscite audio vengono silenziate. Inserendo l’USS4 tra la sorgente e il processore/amplificatore, questi problemi vengono definitivamente risolti.

Miscelatore stereofonico passivo (non alimentato) con 4 canali di ingresso e 2 canali di uscita studiato per sistemi multivia attivi OEM dove ciascun altoparlante viene alimentato da uno specifico canale amplificato. SPM4 effettua la miscelazione attraverso 4 trasformatori audio appositamente studiati per avere una bassissima distorsione e una elevata linearità. SPM4 permette di miscelare i canali del midrange/woofer e del tweeter che provengono dall’amplificatore e fornire un unico canale medio-alto. I canali Ch1(L/R) hanno due ingressi di cui uno invertente rispetto ai canali Ch2 (L/R); frequentemente la miscelazione dà migliori risultati sfasando di 180° uno dei due canali. SPM4 è particolarmente indicato per estendere il numero degli ingressi dei processori digitali o amplificatori con DSP Audison in quanto dotati di de-equalizzatore (De-Eq). In questo caso le eventuali non linearità dovute alla miscelazione dei canali filtrati preesistenti vengono debitamente compensate.

Adattatore ottico per prolungare cavi ottici con terminazioni TOSLINK

PACKAGE: Polybag – Qty. 1

Cavo ottico con terminazioni TOSLINK per segnali audio digitali S/PDIF.

Cavo audio di segnale digitale ottico, progettato per applicazioni car audio. Consente il trasporto del segnale ottico senza perdite fino a una lunghezza di 10 m / 393.70”. La fibra ottica è protetta da una guaina di spessore maggiorato per evitare il danneggiamento del cavo se compresso contro spigoli vivi. Il connettore metallico protegge la fibra ottica fino alla sua terminazione, garantendo la stabile trasmissione del segnale anche in presenza di forti vibrazioni.

Lunghezza cavo 4,5 m / 177.16 in. PACKAGE: Polybag – Qty. 1

Cavo audio di segnale digitale ottico, progettato per applicazioni car audio. Consente il trasporto del segnale ottico senza perdite fino a una lunghezza di 10 m / 393.70”. La fibra ottica è protetta da una guaina di spessore maggiorato per evitare il danneggiamento del cavo se compresso contro spigoli vivi. Il connettore metallico protegge la fibra ottica fino alla sua terminazione, garantendo la stabile trasmissione del segnale anche in presenza di forti vibrazioni.

Lunghezza cavo1,5 m/ 59.05 in.

PACKAGE: Polybag Qty. 1

It is a kit made up of wiring INPUTS AP8.9 bit with RCA terminations for the FL,FR,RL,RR,IN1 and IN2 inputs and a 3.5 mm RCA/Jack adapter. This wiring manages the signals coming from pre amplified auxiliary sources through the RCA inputs or portable auxiliary sources on the IN1 and IN2 inputs. Portable audio sources can be connected using the 3.5 mm RCA/Jack adapter.

It is a kit made up of wiring INPUTS AP8.9 bit with RCA connectors for the IN1 and IN2 inputs and a 3.5 mm RCA/Jack adapter. This wiring manages the signals coming from pre amplified auxiliary sources (AUX) through the RCA inputs or portable auxiliary sources using the 3.5 mm RCA/Jack adapter.

Extension cable Prima con connessioni Plug&Play, permette la completa libertà di posizionamento degli amplificatori AP bit. Sono disponibili due tipologie di estensioni: solo input, per inviare esclusivamente il segnale audio dalla sorgente agli amplificatori AP bit, o input/output per veicolare anche il segnale di uscita degli AP bit al sistema audio di serie. Per fare ciò, l’AP Extension Cables IN/OUT va installato in combinazione con gli AP Speakers Output Cables (vedi paragrafo successivo). Utilizzando l’input/output, l’installatore ha la libertà di scegliere quale configurazione adottare. Infatti gli AP Extension cables permettono di inviare ogni singolo canale dell’amplificatore AP bit ad uno qualsiasi degli altoparlanti della vettura, lasciando così la libertà di realizzare la configurazione desiderata. Ad esempio: fronte standard (2ch TW+WF), fronte multi-amplificato (2ch TW + 2ch WF), fronte multi-amplificato con 4 canali a ponte (130W @ 4ohm) per i woofer (2ch TW + 4ch bridge WF) e tutte le altre combinazioni possibili.

 

Extension cable Prima con connessioni Plug&Play, permette la completa libertà di posizionamento degli amplificatori AP bit. Sono disponibili due tipologie di estensioni: solo input, per inviare esclusivamente il segnale audio dalla sorgente agli amplificatori AP bit, o input/output per veicolare anche il segnale di uscita degli AP bit al sistema audio di serie. Per fare ciò, l’AP Extension Cables IN/OUT va installato in combinazione con gli AP Speakers Output Cables (vedi paragrafo successivo). Utilizzando l’input/output, l’installatore ha la libertà di scegliere quale configurazione adottare. Infatti gli AP Extension cables permettono di inviare ogni singolo canale dell’amplificatore AP bit ad uno qualsiasi degli altoparlanti della vettura, lasciando così la libertà di realizzare la configurazione desiderata. Ad esempio: fronte standard (2ch TW+WF), fronte multi-amplificato (2ch TW + 2ch WF), fronte multi-amplificato con 4 canali a ponte (130W @ 4ohm) per i woofer (2ch TW + 4ch bridge WF) e tutte le altre combinazioni possibili.

Extension cable Prima con connessioni Plug&Play, permette la completa libertà di posizionamento degli amplificatori AP bit. Sono disponibili due tipologie di estensioni: solo input, per inviare esclusivamente il segnale audio dalla sorgente agli amplificatori AP bit, o input/output per veicolare anche il segnale di uscita degli AP bit al sistema audio di serie. Per fare ciò, l’AP Extension Cables IN/OUT va installato in combinazione con gli AP Speakers Output Cables. Utilizzando l’input/output, l’installatore ha la libertà di scegliere quale configurazione adottare. Infatti gli AP Extension cables permettono di inviare ogni singolo canale dell’amplificatore AP bit ad uno qualsiasi degli altoparlanti della vettura, lasciando così la libertà di realizzare la configurazione desiderata. Ad esempio: fronte standard (2ch TW+WF), fronte multi-amplificato (2ch TW + 2ch WF), fronte multi-amplificato con 4 canali a ponte (130W @ 4ohm) per i woofer (2ch TW + 4ch bridge WF) e tutte le altre combinazioni possibili.

Extension cable Prima con connessioni Plug&Play, permette la completa libertà di posizionamento degli amplificatori AP bit. AP 260P&P IN invia il segnale audio proveniente dalla sorgente agli amplificatori AP bit.

Extension cable Prima con connessioni Plug&Play, permette la completa libertà di posizionamento degli amplificatori AP bit. AP 260P&P IN invia il segnale audio proveniente dalla sorgente agli amplificatori AP bit.

Extension cable Prima con connessioni Plug&Play, permette la completa libertà di posizionamento degli amplificatori AP bit. AP 160P&P IN invia il segnale audio proveniente dalla sorgente agli amplificatori AP bit.

The AP Speakers Output cables are available in 3 versions: for AP8.9 bit, for AP5.9 bit and for AP4.9 bit. These cables are dedicated to the connection of the AP bit amplifiers with the input/output Extension cable. The Plug&Play connectors with circle terminals are numbered (“CH1 +”, CH1 -“, etc…) for a foolproof connection. There is no need to solder any cable.

Il T-Harness “DCC” è la soluzione Plug&Play per integrare Audison Prima con il sistema audio di serie dell’auto. Il positivo batteria è prelevato dalla sorgente senza il bisogno di arrivare al vano motore grazie alla soluzione DCC*.

*La soluzione DCC, diretto batteria del cockpit, (Direct Cockpit Current) va utilizzata con la funzione degli amplificatori AP bit che monitorizza i picchi di assorbimento dell’amplificatore, salvaguardando l’impianto di alimentazione della vettura.

Il T-Harness “DCC” è la soluzione Plug&Play per integrare Audison Prima con il sistema audio di serie dell’auto. Il positivo batteria è prelevato dalla sorgente senza il bisogno di arrivare al vano motore grazie alla soluzione DCC*.

*La soluzione DCC, diretto batteria del cockpit, (Direct Cockpit Current) va utilizzata con la funzione degli amplificatori AP bit che monitorizza i picchi di assorbimento dell’amplificatore, salvaguardando l’impianto di alimentazione della vettura.

Il T-Harness “DCC” è la soluzione Plug&Play per integrare Audison Prima con il sistema audio di serie dell’auto. Il positivo batteria è prelevato dalla sorgente senza il bisogno di arrivare al vano motore grazie alla soluzione DCC*.

*La soluzione DCC, diretto batteria del cockpit, (Direct Cockpit Current) va utilizzata con la funzione degli amplificatori AP bit che monitorizza i picchi di assorbimento dell’amplificatore, salvaguardando l’impianto di alimentazione della vettura.

Il T-Harness “DCC” è la soluzione Plug&Play per integrare Audison Prima con il sistema audio di serie dell’auto. Il positivo batteria è prelevato dalla sorgente senza il bisogno di arrivare al vano motore grazie alla soluzione DCC*.

*La soluzione DCC, diretto batteria del cockpit, (Direct Cockpit Current) va utilizzata con la funzione degli amplificatori AP bit che monitorizza i picchi di assorbimento dell’amplificatore, salvaguardando l’impianto di alimentazione della vettura.

Il T-Harness “DCC” è la soluzione Plug&Play per integrare Audison Prima con il sistema audio di serie dell’auto. Il positivo batteria è prelevato dalla sorgente senza il bisogno di arrivare al vano motore grazie alla soluzione DCC*.

*La soluzione DCC, diretto batteria del cockpit, (Direct Cockpit Current) va utilizzata con la funzione degli amplificatori AP bit che monitorizza i picchi di assorbimento dell’amplificatore, salvaguardando l’impianto di alimentazione della vettura.

Il T-Harness “DCC” è la soluzione Plug&Play per integrare Audison Prima con il sistema audio di serie dell’auto. Il positivo batteria è prelevato dalla sorgente senza il bisogno di arrivare al vano motore grazie alla soluzione DCC*.

*La soluzione DCC, diretto batteria del cockpit, (Direct Cockpit Current) va utilizzata con la funzione degli amplificatori AP bit che monitorizza i picchi di assorbimento dell’amplificatore, salvaguardando l’impianto di alimentazione della vettura.

Il T-Harness “DCC” è la soluzione Plug&Play per integrare Audison Prima con il sistema audio di serie dell’auto. Il positivo batteria è prelevato dalla sorgente senza il bisogno di arrivare al vano motore grazie alla soluzione DCC*.

*La soluzione DCC, diretto batteria del cockpit, (Direct Cockpit Current) va utilizzata con la funzione degli amplificatori AP bit che monitorizza i picchi di assorbimento dell’amplificatore, salvaguardando l’impianto di alimentazione della vettura.

Il T-Harness “DCC” è la soluzione Plug&Play per integrare Audison Prima con il sistema audio di serie dell’auto. Il positivo batteria è prelevato dalla sorgente senza il bisogno di arrivare al vano motore grazie alla soluzione DCC*.

*La soluzione DCC, diretto batteria del cockpit, (Direct Cockpit Current) va utilizzata con la funzione degli amplificatori AP bit che monitorizza i picchi di assorbimento dell’amplificatore, salvaguardando l’impianto di alimentazione della vettura.

Il T-Harness “DCC” è la soluzione Plug&Play per integrare Audison Prima con il sistema audio di serie dell’auto. Il positivo batteria è prelevato dalla sorgente senza il bisogno di arrivare al vano motore grazie alla soluzione DCC*.

*La soluzione DCC, diretto batteria del cockpit, (Direct Cockpit Current) va utilizzata con la funzione degli amplificatori AP bit che monitorizza i picchi di assorbimento dell’amplificatore, salvaguardando l’impianto di alimentazione della vettura.

Il T-Harness “DCC” è la soluzione Plug&Play per integrare Audison Prima con il sistema audio di serie dell’auto. Il positivo batteria è prelevato dalla sorgente senza il bisogno di arrivare al vano motore grazie alla soluzione DCC*.

*La soluzione DCC, diretto batteria del cockpit, (Direct Cockpit Current) va utilizzata con la funzione degli amplificatori AP bit che monitorizza i picchi di assorbimento dell’amplificatore, salvaguardando l’impianto di alimentazione della vettura.

Il T-Harness “DCC” è la soluzione Plug&Play per integrare Audison Prima con il sistema audio di serie dell’auto. Il positivo batteria è prelevato dalla sorgente senza il bisogno di arrivare al vano motore grazie alla soluzione DCC*.

*La soluzione DCC, diretto batteria del cockpit, (Direct Cockpit Current) va utilizzata con la funzione degli amplificatori AP bit che monitorizza i picchi di assorbimento dell’amplificatore, salvaguardando l’impianto di alimentazione della vettura.

Il T-Harness “DCC” è la soluzione Plug&Play per integrare Audison Prima con il sistema audio di serie dell’auto. Il positivo batteria è prelevato dalla sorgente senza il bisogno di arrivare al vano motore grazie alla soluzione DCC*.

*La soluzione DCC, diretto batteria del cockpit, (Direct Cockpit Current) va utilizzata con la funzione degli amplificatori AP bit che monitorizza i picchi di assorbimento dell’amplificatore, salvaguardando l’impianto di alimentazione della vettura.

Il T-Harness “DCC” è la soluzione Plug&Play per integrare Audison Prima con il sistema audio di serie dell’auto. Il positivo batteria è prelevato dalla sorgente senza il bisogno di arrivare al vano motore grazie alla soluzione DCC*.

*La soluzione DCC, diretto batteria del cockpit, (Direct Cockpit Current) va utilizzata con la funzione degli amplificatori AP bit che monitorizza i picchi di assorbimento dell’amplificatore, salvaguardando l’impianto di alimentazione della vettura.

Il T-Harness “DCC” è la soluzione Plug&Play per integrare Audison Prima con il sistema audio di serie dell’auto. Il positivo batteria è prelevato dalla sorgente senza il bisogno di arrivare al vano motore grazie alla soluzione DCC*.

*La soluzione DCC, diretto batteria del cockpit, (Direct Cockpit Current) va utilizzata con la funzione degli amplificatori AP bit che monitorizza i picchi di assorbimento dell’amplificatore, salvaguardando l’impianto di alimentazione della vettura.

Register your product now to add 1 additional year of warranty coverage.
Register